Author: Pizzarone Blog Language: text
Description: Proverbi e modi di dire Timestamp: 2013-06-03 12:47:43 +0000
View raw paste Reply
  1.  
  2.     Proverbi e modi di dire
  3.  
  4.  
  5.  
  6. Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà :
  7.  
  8.  
  9.  
  10. A brigante, brigante e mezzo.
  11.  
  12. A buon cavaliere non manca lancia.
  13.  
  14. A buon cavallo non manca sella.
  15.  
  16. A buon cavallo non occorre dir trotta.
  17.  
  18. A buon intenditor poche parole.
  19.  
  20. A buon rendere.
  21.  
  22. A carnevale ogni scherzo vale.
  23.  
  24. A caval che corre, non abbisognano speroni.
  25.  
  26. A caval donato non si guarda in bocca.
  27.  
  28. A cavalier novizio, cavallo senza vizio.
  29.  
  30. A cavallo d'altri non si dice zoppo.
  31.  
  32. A cavallo di fuoco, uomo di paglia, a uomo di fuoco, cavallo di paglia.
  33.  
  34. A cavallo giovane, cavaliere vecchio.
  35.  
  36. A chi batte forte, si apron le porte.
  37.  
  38. A chi dai il dito, si prende anche il braccio.
  39.  
  40. A chi non vuol credere, poco valgono mille testimoni.
  41.  
  42. A chi non vuol credere sono inutili tutte le prove.
  43.  
  44. A chi non vuol far fatiche il terreno produce ortiche.
  45.  
  46. A chi poco non basta, niente basta.
  47.  
  48. A chi vive di rapina non c'è cosa che sia nociva.
  49.  
  50. A ciascuno l'arte sua, e le pecore ai lupi.
  51.  
  52. A ciascuno le proprie oche sembrano cigni.
  53.  
  54. A confessore, medico e avvocato non tener il ver celato.
  55.  
  56. A goccia a goccia si scava la roccia.
  57.  
  58. A menar il can per l'aia.
  59.  
  60. A mali estremi estremi rimedi.
  61.  
  62. A morire e a pagare c'è sempre tempo.
  63.  
  64. A muro basso ognuno ci si appoggia.
  65.  
  66. A ogni giorno la sua fatica.
  67.  
  68. A padre avaro figliuol prodigo.
  69.  
  70. A pagare e a morire c'è sempre tempo.
  71.  
  72. A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre si indovina.
  73.  
  74. A quel che si vede metà si crede, a quel che si sente si crede niente.
  75.  
  76. A rubar poco si va in galera a rubar tanto si fa carriera.
  77.  
  78. A San Benedetto la rondine sotto il tetto.
  79.  
  80. A tavola non si invecchia.
  81.  
  82. A tutto c'è rimedio fuorché alla morte.
  83.  
  84. A usanza nuova non correre.
  85.  
  86. A' voli alti e repentini, sogliono i precipizi esser vicini.
  87.  
  88. Abbi paura del lupo, temi anche il tasso, ma stai alla larga dalle donne col culo basso.
  89.  
  90. Accade in un'ora, quel che non avviene in mille anni.
  91.  
  92. Accetta mille consigli, ma il tuo portalo avanti.
  93.  
  94. Acqua cheta rompe i ponti.
  95.  
  96. Acqua passata non macina più.
  97.  
  98. Ad ogni uccello il suo nido è bello.
  99.  
  100. Ad ognuno la sua croce.
  101.  
  102. Agosto: moglie mia non ti conosco. [1]
  103.  
  104. Ai macelli van più bovi che vitelli.
  105.  
  106. Aiutati che Dio ti aiuta.
  107.  
  108. Aiutati che il ciel t'aiuta.
  109.  
  110. Al can vecchio non dir mai va' a cuccia.
  111.  
  112. Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere.
  113.  
  114. Al cuor non si comanda.
  115.  
  116. Al nemico che fugge ponti d'oro.
  117.  
  118. Al primo colpo non cade la quercia.
  119.  
  120. All'ultimo si contano le pecore.
  121.  
  122. Alla candelora dall'inverno semo fora, ma se piove o tira vento, dell'inverno semo dentro.
  123.  
  124. Al tempo, al culo e ai padroni, non si comanda.
  125.  
  126. Al tempo, ai matti e ai padroni non si comanda.
  127.  
  128. Altezza è mezza bellezza.
  129.  
  130. Altri tempi, altri costumi.
  131.  
  132. A mali estremi, estremi rimedi.
  133.  
  134. Ambasciator non porta pena.
  135.  
  136. Ambasciator non reca pena.
  137.  
  138. Amico mio cortese, secondo le entrate, fate le spese.
  139.  
  140. Amore di villeggiatura soltanto un mese dura.
  141.  
  142. Anche nei cenci piange il denaro.
  143.  
  144. Anche tra le spine nascono le rose.
  145.  
  146. Anno nevoso anno fruttuoso.
  147.  
  148. Anno nuovo vita nuova.
  149.  
  150. Aria rossa o la piscia o la soffia.
  151.  
  152. Arcobaleno, domani è sereno.
  153.  
  154. Asino di natura chi non sa legger la sua scrittura.
  155.  
  156. Assai domanda chi ben serve e tace.
  157.  
  158. Attacca l'asino dove vuole il padrone e, se si rompe il collo, suo danno.
  159.  
  160. Arrivata la gloria svanisce la memoria
  161.  
  162. Attacca la capra alla vigna, quello che ha fatto la mamma fà la figlia.
  163.  
  164. Avanzata inglese, ritirata spagnola.
  165. B
  166.  
  167. Bacco, Tabacco e Venere riducono l'uomo in cenere.
  168.  
  169. Bandiera vecchia onor di capitano.
  170.  
  171. Batti il ferro finché è caldo.
  172.  
  173. Bella vigna poca uva.
  174.  
  175. Bello in fasce brutto in piazza.
  176.  
  177. Bell'ostessa, conto caro.
  178.  
  179. Beni di fortuna passano come la luna.
  180.  
  181. Bisogna andare quando il diavolo è alla coda.
  182.  
  183. Bisogna fare buon viso a cattivo gioco.
  184.  
  185. Bisogna mangiare per vivere, non vivere per mangiare.
  186.  
  187. Bocca che tace mal si può aiutare.
  188.  
  189. Botte buona fa buon vino.
  190.  
  191. Botte piccola fa buon vino.
  192.  
  193. Brutta di viso, sotto il paradiso.
  194.  
  195. Brutto in fasce bello in piazza.
  196.  
  197. Buon sangue non mente.
  198.  
  199. Buon seme dà buoni frutti.
  200.  
  201. Buon vino fa buon sangue.
  202.  
  203. Buon tempo e mal tempo non dura tutto il tempo.
  204. C
  205.  
  206. Cambiano i suonatori, ma la musica è sempre quella.
  207.  
  208. Campa cavallo che l'erba cresce.
  209.  
  210. Cane che abbaia non morde.
  211.  
  212. Cane non mangia cane.
  213.  
  214. cane vecchio non impara scherzi nuovi.
  215.  
  216. Carta canta e villan dorme.
  217.  
  218. Casa mia casa mia pur piccina che tu sia resti sempre casa mia.
  219.  
  220. Cavallo vecchio, tardi muta ambiatura.
  221.  
  222. Cane rabbioso, cane furioso.
  223.  
  224. Cavalier con quattro palle, il nemico ti è alle spalle.
  225.  
  226. Cavolo riscaldato e garzone ritornato, non fu mai buono.
  227.  
  228. Cavolo riscaldato, prete spretato, serva ritornata, fan la vita avvelenata.
  229.  
  230. Cento teste, cento cappelli.
  231.  
  232. Casa fatta e vigna sposa, non si paga quanto costa.
  233.  
  234. Cessato il guadagno, cessa l'amicizia.
  235.  
  236. Chi a credenza molte merci spaccia, un presto fallimento si procaccia.
  237.  
  238. Chi accarezza la mula, buscherà dei calci.
  239.  
  240. Chiacchiere di forno, perdenza di pane.
  241.  
  242. Chi ama me, ama il mio cane.
  243.  
  244. Chi ara terra bagnata, per tre anni l'ha dissipata.
  245.  
  246. Chi arrizza, appicca e ammazza.
  247.  
  248. Chi ben chiude, ben apre.

This paste is large and only partially shown.
View full paste

View raw paste Reply